ASSOCIAZIONISMO DELLE FAMIGLIE FVG
famiglie
ULTIME NOTIZIE

27 giugno 2017
Si comunica che è stata pubblicata la sezione Gestione e Rendicontazione relativa al Bando 2016.
18 maggio 2017
Si comunica che è stata pubblicata la graduatoria relativa al bando 2016 per la concessione di contributi per la realizzazione di progetti delle associazioni familiari – L.R. 11/2006, art. 18 e Reg. Reg. n. 198/2011
La graduatoria dei progetti finanziati e l’elenco dei soggetti non ammessi sono visibili nella pagina dedicata.
14 febbraio 2017
Si comunica che ai sensi dell'art. 7 del Bando in data odierna è stata pubblicata la comunicazione di avvio del procedimento.
Per ulteriori informazioni clicca qui.
17 gennaio 2017
Si comunica che con DDG n. 9 del 17 gennaio 2017 è stato prorogato il termine per la presentazione delle domande per la concessione di contributi per la realizzazione di progetti delle associazioni familiari alle ore 12:00:00 dell' 8 febbraio 2017.
18 novembre 2016
Si comunica che con DDG n. 568 del 17 novembre 2016 è stato approvato il Bando per la concessione di contributi per la realizzazione di progetti delle associazioni familiari.
Per ulteriori informazioni si rimanda alla pagina dedicata.
19 settembre 2016
Si comunica che con DGR n. 1672 del 9 settembre 2016 la Direzione centrale salute, integrazione socio sanitaria, politiche sociali e famiglia ha delegato l’Azienda per l’Assistenza Sanitaria n. 2 “Bassa Friulana - Isontina” - Area Welfare di Comunità alla gestione della terza edizione del bando associazionismo.
Per ulteriori informazioni si rimanda alla pagina dedicata.

La Regione Friuli Venezia Giulia, come chiaramente espresso nella Legge regionale 7 luglio 2006 n. 11 “Interventi regionali a sostegno della famiglia e della genitorialità”, «riconosce e sostiene la famiglia, soggetto sociale e nucleo fondante della comunità, e valorizza i suoi compiti di cura, educazione e tutela dei figli», punta a far partecipare le famiglie nella progettazione degli interventi e dei servizi sociali, «promuove l'associazionismo familiare e le esperienze di auto-organizzazione sociale dei nuclei familiari e li valorizza come soggetto unitario nella fruizione delle prestazioni».

In particolare, il Regolamento n. 198 del 10 agosto 2011 - concernente i criteri per l’individuazione dei progetti finanziabili, nonché i criteri per l’ottenimento e le modalità di concessione ed erogazione dei contributi - valorizza l’impegno sociale delle famiglie e la loro partecipazione all’auto-organizzazione di servizi a sostegno dei compiti familiari, educativi e di cura la creazione di reti di scambio sociale per l’acquisto di beni e servizi per fini solidaristici. Così facendo, la capacità generativa, solidaristica e relazionale propria delle famiglie viene supportata perché siano loro stesse ad attivarsi nell’ideazione e realizzazione di iniziative che rispondano ai bisogni rilevati.

Tramite pubblicazione di bandi di finanziamento l’Amministrazione regionale, in un’ottica di valorizzazione sussidiaria delle risorse di solidarietà e delle iniziative promosse dalle famiglie a favore delle famiglie, ne sostiene quindi l’attività svolta, nonché le azioni innovative finalizzate ad incrementarne il capitale sociale, familiare, associativo e civico.

Questo sito fornisce le informazioni necessarie per il Bando 2016 con un rimando alla documentazione relativa al Bando 2014/15 e al Bando 2012/13.

CHI SIAMO

L’Area Welfare di Comunità è una Struttura Complessa in line al Coordinatore Sociosanitario, svolge attività di supporto alla Direzione Strategica aziendale e all’Amministrazione regionale nell’ambito della funzione di “change management”, nelle attività di programmazione, progettazione e gestione degli interventi relativi al governo del sistema sanitario e sociale.

L’articolo 23 bis, comma 1 bis, della legge regionale 11/2006 prevede che l'Amministrazione regionale è autorizzata ad avvalersi dell' A.A.S. n.2 “Bassa Friulana - Isontina” - Area Welfare di Comunità per il supporto delle attività di programmazione, progettazione e gestione degli interventi di competenza regionale contemplati dalla medesima legge regionale 11/2006.

L’Area Welfare è stata delegata per la 3a volta dalla Regione FVG per la gestione di tutte le fasi di strutturazione e svolgimento dell'intervento regionale. (riferimento: DGR n.1672/16)

logo_AW

Area Welfare di Comunità
A.A.S. n.2 - “Bassa Friulana - Isontina”
Borgo Aquileia n. 2
33057 Palmanova (UD)
www.welfare.fvg.it
logo_FVG

family

iscrivendoti alla nostra mailing list