ASSOCIAZIONISMO DELLE FAMIGLIE FVG
famiglie

La Regione Friuli Venezia Giulia, come chiaramente espresso nella Legge regionale 7 luglio 2006 n. 11 “Interventi regionali a sostegno della famiglia e della genitorialità”, «riconosce e sostiene la famiglia, soggetto sociale e nucleo fondante della comunità, e valorizza i suoi compiti di cura, educazione e tutela dei figli», punta a far partecipare le famiglie nella progettazione degli interventi e dei servizi sociali, «promuove l'associazionismo familiare e le esperienze di auto-organizzazione sociale dei nuclei familiari e li valorizza come soggetto unitario nella fruizione delle prestazioni».

In particolare, il Regolamento n. 198 del 10 agosto 2011 - concernente i criteri per l’individuazione dei progetti finanziabili, nonché i criteri per l’ottenimento e le modalità di concessione ed erogazione dei contributi - valorizza l’impegno sociale delle famiglie e la loro partecipazione all’auto-organizzazione di servizi a sostegno dei compiti familiari, educativi e di cura la creazione di reti di scambio sociale per l’acquisto di beni e servizi per fini solidaristici. Così facendo, la capacità generativa, solidaristica e relazionale propria delle famiglie viene supportata perché siano loro stesse ad attivarsi nell’ideazione e realizzazione di iniziative che rispondano ai bisogni rilevati.

Tramite pubblicazione di bandi di finanziamento l’Amministrazione regionale, in un’ottica di valorizzazione sussidiaria delle risorse di solidarietà e delle iniziative promosse dalle famiglie a favore delle famiglie, ne sostiene quindi l’attività svolta, nonché le azioni innovative finalizzate ad incrementarne il capitale sociale, familiare, associativo e civico.

Questo sito fornisce le informazioni necessarie per il Bando 2016 con un rimando alla documentazione relativa al Bando 2014/15 e al Bando 2012/13.

CHI SIAMO

L’Area Welfare di Comunità è una Struttura Complessa in line al Coordinatore Sociosanitario, svolge attività di supporto alla Direzione Strategica aziendale e all’Amministrazione regionale nell’ambito della funzione di “change management”, nelle attività di programmazione, progettazione e gestione degli interventi relativi al governo del sistema sanitario e sociale.

L’articolo 23 bis, comma 1 bis, della legge regionale 11/2006 prevede che l'Amministrazione regionale è autorizzata ad avvalersi dell' A.A.S. n.2 “Bassa Friulana - Isontina” - Area Welfare di Comunità per il supporto delle attività di programmazione, progettazione e gestione degli interventi di competenza regionale contemplati dalla medesima legge regionale 11/2006.

L’Area Welfare è stata delegata per la 3a volta dalla Regione FVG per la gestione di tutte le fasi di strutturazione e svolgimento dell'intervento regionale. (riferimento: DGR n.1672/16)

logo_AW

Area Welfare di Comunità
A.A.S. n.2 - “Bassa Friulana - Isontina”
Borgo Aquileia n. 2
33057 Palmanova (UD)
www.welfare.fvg.it
logo_FVG

family

iscrivendoti alla nostra mailing list